Biografia

Nasce a Genova il 29 settembre 1955. Dal 1961 vive a Roma dove debutta professionalmente con il “Trio Di Roma” (Danilo Rea e Roberto Gatto) nel 1975.

Ha suonato e inciso al fianco di molti musicisti significativi come :
Franco Ambrosetti, Chet Baker, Flavio Boltro, Lester Bowie, Art Farmer,
Paolo Fresu, Enrico Rava, Fabrizio Bosso, Woody Shaw, Kenny Wheeler,
Bob Berg, Michael Brecker, Ronnie Cuber, Maurizio Giammarco,
Rosario Giuliani, Johnny Griffin, Steve Grossman, Lee Konitz,
Gabriele Mirabassi, Sal Nistico, Archie Shepp, Pietro Tonolo, Gianluigi Trovesi, Massimo Urbani, Phil Woods, Mark Turner, Curtis Fuller, Jimmy Knepper,
Albert Mangelsdorff, Dino Piana, Toots Thielemans, Gianni Coscia,
Richard Galliano, Brian Auger, Stefano Bollani, Ray Bryant, George Gruntz,
Evan Lurie, Rita Marcotulli, Horace Parlan, Enrico Pieranunzi, Danilo Rea,
Franco D’Andrea, Ben Sidran, Cedar Walton, John Taylor. Bobby Hutcherson, Jay Clayton, Maria Pia De Vito, Norma Winstone, Gianmaria Testa,
Eduardo De Crescenzo, John Abercrombie, Roberto Ciotti, Christian Escoudè, Pat Metheny, Joe Pass, John Scofield, Ginger Baker, Han Bennink, Kenny Clarke, Billy Cobham, Roberto Gatto, Daniel Humair, Alvin Queen, Fabrizio Sferra,
e molti altri.

Riconoscimenti:

1987  Musica Jazz – Top Jazz – “Lingomania” (M.Giammarco/D.Rea/U.Fiorentino/R.Gatto)
miglior gruppo italiano
1988  Guitar Club – I Vostri Preferiti – “Lingomania”   miglior gruppo
1988  Guitar Club – I Vostri Preferiti – miglior bassista jazz
1988  Musica Jazz – Top Jazz – “Space Jazz Trio” (E. Pieranunzi/F. Sferra)
miglior gruppo italiano
1989  Guitar Club – I Vostri Preferiti – “Lingomania”   miglior gruppo
1989  Guitar Club – I Vostri Preferiti – miglior bassista jazz
1989  Musica Jazz – Top Jazz – “Space Jazz Trio”   miglior gruppo italiano
1990  Guitar Club – I Vostri Preferiti – miglior bassista jazz
1998  Musica Jazz – Top Jazz – Doctor 3 –  “The Tales Of Doctor 3”
miglior disco italiano
1999  Musica & Dischi – Doctor 3 “The Songs Remain The Same”
miglior disco jazz italiano
1999  Musica Jazz – Top Jazz – “Doctor 3”   miglior gruppo italiano
1999  Musica Jazz – Top Jazz – “Shades Of Chet” (E.Rava-P.Fresu Quintet
con S.Bollani/R.Gatto) miglior disco italiano
2001  Musica Jazz – Top Jazz – “Doctor 3”   miglior gruppo italiano
2003  Musica Jazz – Top Jazz – “Doctor 3”   miglior gruppo italiano
2011 Musica Jazz – Top Jazz – Strumentista dell’anno- Basso
2013 Musica Jazz – Top Jazz – “Enzo Pietropaoli Quartet”
miglior gruppo italiano

Ha preso parte a molte manifestazioni internazionali in Italia, Germania, Francia, Svizzera, Austria, Spagna, Gran Bretagna, Danimarca, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Liechtenstein, Russia, Serbia, Canada, U.S.A, Nuova Caledonia, Brasile, Israele, Cina, India, Qatar, Senegal, Etiopia, Kenia, Algeria, Tunisia, Marocco, Egitto, Siria.

Videografia:

Doctor 3 “Live Alla Casa Del Jazz” dvd Moovy Video Production

Francesco Bruno Ensemble ” Le Parole Altre”
il lungo viaggio di Tiziano Terzani dvd L’Espresso

“Rava l’opéra va – Concerto all’Olimpico”  vhs Totem

“Enrico Rava Live In Montreal” dvd Universal

“Guarda Che Luna !” dvd Radiofandango
(con E.Rava, S.Bollani, Banda Osiris, P.Ponzo, G.M. Testa)

inoltre è presente nei video didattici per batteria di
Roberto Gatto(Batteria ! vol. 1 e vol. 2) e di Billy Cobham  (Drums by design).

Come session-man solista ha partecipato alla incisione di numerose colonne sonore tra le quali:

Piccolo Diavolo, Johnny Stecchino, Il Mostro ( R. Benigni /  E. Lurie )
Verso Sera, Il Grande Cocomero, Con Gli Occhi Chiusi, L’Albero Delle Pere, Domani ( F. Archibugi / B. Lena )
Ferie d’Agosto, Ovo Sodo ( P. Virzì / B. Lena )
Gente Di Roma ( E.Scola / A.Trovajoli )
Go go Tales ( A.Ferrara / F.Cuipers )
Piano Solo (R.Milani / L.Marchitelli )
Aspettando il sole ( A.Panini / N.Tescari )
La rivincita di Natale” ( P.Avati / R.Ortolani )
Basilicata Coast To Coast ( R.Papaleo / R.Marcotulli )
La Grande Bellezza (P.Sorrentino / L.Marchitelli) e molti altri

Nel 2012 compone la colonna sonora del film Appartamento Ad Atene,opera prima del regista Ruggero Dipaola, con Laura Morante e Richard Sammel.

Questo film ha ottenuto numerosi premi in importanti festival del cinema nazionali e internazionali tra i quali:
2012 – Globi d’oro  Miglior opera prima a Ruggero Dipaola
2011 – Festival internazionale del film di Roma
Premio Vetrina giovani a Ruggero Dipaola
2012 – Phoenix Film Festival
Miglior Film a Ruggero Dipaola
Miglior Regia a Ruggero Dipaola
2012 – Newport Beach Film Festival
Miglior Film a Ruggero Dipaola
Miglior Attore a Gerasimos Skiadaresīs
Miglior Sceneggiatura a Ruggero Dipaola e Heidrun Schleef
Miglior Fotografia a Vladan Radovic

 

Appare nella  “Biographical Encyclopedia of Jazz” di Leonard Feather e Ira Gitler  (1999).

Come produttore artistico e arrangiatore ha curato la realizzazione del cd di Piero Brega “Come Li Viandanti” Il Manifesto 2004 vincitore del Premio Ciampi 2005, e del cd “Cantu” Amiata Records 2003 dei Fratelli Mancuso.

La sua discografia comprende più di 100 incisioni.

Come leader ha realizzato nove CD :

“YATRA vol.3”
JandoMusic e VVJ 2015
ENZO PIETROPAOLI QUARTET con Fulvio Sigurtà – Julian Mazzariello – Alessandro Paternesi

SOLO
fonè 2015
contrabbasso solo

“YATRA vol. 2”
JandoMusic e VVj 2013
ENZOPIETROPAOLI QUARTET con Fulvio Sigurtà – Julian Mazzariello – Alessandro Paternesi

“YATRA”
JandoMusic e VVJ 2011
ENZO PIETROPAOLI QUARTET con Fulvio Sigurtà – Julian Mazzariello – Alessandro Paternesi

“NOTA DI BASSO”
Sljc  2008
contrabbasso solo e loop machine

“URBAN WALTZ”
Vvj 2000
con Gabriele Mirabassi – Marcello Sirignano e Marcello Di Leonardo

“STOLEN SONGS”
Splasc(h) 1995
con Maria Pia De Vito-Battista Lena-Glauco Venier-Roberto Dani

“TO…”
Sentemo 1992
con Enrico Rava e il Quartetto d’archi “Insieme Strumentale di Roma”

“ORANGE PARK”
Gala Record  1989
con Paolo Fresu – Maurizio Giammarco – Enrico Pieranunzi – Danilo Rea – Umberto Fiorentino – Roberto Gatto

 

Discografia

Come band leader:

YATRA vol. 3 – ENZO PIETROPAOLI QUARTET
JandoMusic VVJ 2015

 

SOLO fonè 2015
contrabbasso solo

 

YATRA vol. 2 – ENZO PIETROPAOLI QUARTET
JandoMusic e VVJ 2013

 

YATRA – ENZO PIETROPAOLI QUARTET
JandoMusic e VVJ 2011

 

NOTA DI BASSO (SLJC) 2009
contrabbasso solo e loop machine

 

URBAN WALTZ (VVJ) 2000
con Gabriele Mirabassi, Marcello Sirignano, Marcello Di Leonardo.

 

STOLEN SONG (Splasc(h)) 1995
con Maria Pia De Vito, Battista Lena, Glauco Venier, Roberto Dani

 

TO… (Sentemo) 1992
con Enrico Rava e il quartetto d’archi ” Insieme Strumentale di Roma ”

 

ORANGE PARK (Gala) 1989


con Enrico Pieranunzi, Danilo Rea, Paolo Fresu, Maurizio Giammarco,
Umberto Fiorentino, Roberto Gatto

 

Come co-leader:

2016 De Vito – Pietropaoli Jazz Italiano Live –  Lazy Songs (L’Espresso)

2016 E.Bianchini – E.Pietropaoli  In Sight  (Fonè)

2015 E.Bianchini – E.Pietropaoli  DOS  (Fonè)

2014 Doctor 3  Doctor 3  (Parco Della Musica Records)

2013 E.Pietropaoli – A.Viterbini  Futuro Primitivo
(Parco Della Musica Records)

2013 Giuliani-Bosso-Pietropaoli-Di Leonardo  The Golden Circle
(Jando Music-VVJ)

2012 Pietropaoli-Lena-Sigurtà  La Notte  (Fonè)

2009 Trio Di Roma (Rea/Pietropaoli/Gatto) 33 (Universal)

2009 Pietropaoli/Rastelli  Duolosophy Vol. 1 (SLJC)

2008 Doctor 3 Jazz Italiano Live – Le Canzoni Del ‘68 (L’Espresso)

2007 Doctor 3 Jazz Italiano Live – Progetto Sgt.Pepper (L’Espresso)

2007 Doctor 3 Blue (VVJ)

2005 DeVito-Rea-Pietropaoli So Right (CAM)

2003 Doctor 3 Winter Tales (VVJ)

2001 Doctor 3 Live And More (alleg. num. Dic.“Musica Jazz”) (VVJ)

2001 Doctor 3 Bambini Forever (VVJ)

1999 Doctor 3 The Songs Reamain The Same (VVJ)

1998 Doctor 3 The Tales Of Doctor 3 (VVJ)

1996 Mirabassi / Lena/ Coscia/ Pietropaoli Come una volta (Egea)

1994 Rava / Pieranunzi / Pietropaoli / Gatto Bella (Philology)

1994 Rava / Galliano / Marcotulli / Pietropaoli Chanson (Gala)

1990 Malaguti / Pietropaoli / Sferra Something (Nueva)

1989 Søndergaard / Pieranunzi / Pietropaoli / Jørgensen Just Friends (RightTone)

1989 Lingomania Camminando (Gala)

1987 Lingomania Grr… Expanders (Gala)

 

Come sideman:

2016

R.Giuliani / L.Biondini  Cinema Italia  (Jandomusic -VVJ)

2013
Eduardo De Crescenzo
Essenze Jazz (Universal)

2010
Francesco Bruno Ensemble Le Parole Altre (L’Espresso)

2009
Danilo Rea   Jazz Italiano Live 2009 ( L’Espresso)

2007
Gianni Coscia Frescobaldi Per Noi (Giotto Music)
Danilo Rea Piano Italiano “Introverso” (L’Espresso)

2006
Gianmaria Testa Da Questa Parte Del Mare (Fandango)

2004
Piero Brega Come Li Viandanti (Il Manifesto)
E.Pieranunzi feat. M.Urbani Live At The Berlin Jazz Days (Y.V.P)

2003
Fratelli Mancuso Cantu (Amiata)
Gianmaria Testa Altre Latitudini (Harmonia Mundi)

2002
Enrico Rava Play Miles Davis (Live in Montreal) (Label Bleu)
Gianni Coscia La Bancarella (Egea)
Italian Trumpet Summit A Night In Berchidda (T I J)
Luigi Cinque & THO Tangerine Cafè (FHME)

2000
Lanfranco Malaguti Parole, Parole… (Splasc(h))
Bruno Tommaso Oltre Napoli, La Notte (DDQ)
Battista Lena Trio Plays (VVJ)

1999
Gianni Coscia La Bottega (Egea)
Enrico Rava / Paolo Fresu Shades Of Chet (VVJ)
Battista Lena Mille Corde (Egea)

1998
Maria Pia De Vito Phonè (Egea)

1997
Battista Lena Banda Sonora (Label Bleu)

1996
Maria Pia De Vito Fore Paese (Polo Sud)

1995
Nauplia Nauplia (Egea)
Enrico Rava Rava Carmen (Label Bleu)

1994
Enrico Pieranunzi Trio Live In Castelnuovo (Siena Jazz Rec.)
Roberto Gatto Group L’Avventura (Urlo / CGD)

1993
Lanfranco Malaguti Inside Meaning (Splasc(h))
Gegè Telesforo Gegè And The Boparazzi
(featuring Clark Terry, John Hendrix, Bob Berg) (Go Jazz)

1992
Stefano D’Anna Trio Leapin’ In (Splasc(h))
Roberto Gatto Trio Jungle Three (Gala)
Lanfranco Malaguti Campogrande (Sentemo)
Phil Woods & Space Jazz Trio Live At Corridonia (Philology)

1991
Lanfranco Malaguti Azzurro (United Project)
Enrico Pieranunzi Trio Triologues (Y.V.P.)

1990
Maria Pia De Vito Hit The Beast ! (Phrases)
Guitar Madness Guitar Madness (New Sound Planet)

1989
Lanfranco Malaguti Synthetismos (Splasc(h))
Chet Baker Chet On Poetry (BMG Ariola)

1988
Space Jazz Trio Meridies (Gala)
Chet Baker + Space Jazz Trio Little Girl Blue (Philology)
Umberto Fiorentino Inside Colors (Gala)
Lee Konitz + Space Jazz Trio Blew (Philology)
Phil Woods + Space Jazz Trio Phil’s Mood (Philology)
Phil Woods + Big Bang Embraceable You (Philology)
Space Jazz Trio Space Jazz Trio Vol. 2 (Y.V.P.)

1987
Roberto Gatto Ask (featuring John Scofield) (Gala)
Lanfranco Malaguti Sound Investigation (Splasc(h))

1986
Space Jazz Trio Space Jazz Trio Vol. 1 (Y.V.P.)
Rita Marcotulli / Pietro Tonolo Quartet Un’AltraGalassia (Fonit Cetra)
Roberto Gatto Notes (featuring Michael Brecker) (Gala)

1985
Manuel De Sica Big Band Con Alma (Dire)

1984
Tankio Band Tankio Band (Splasc(h))

1983
Bob Berg Quartet Steppin’ (Live in Europe) (Red Records)
Enrico Pieranunzi Trio + Massimo Urbani Autumn Song
(Live In Berlin Philarmonik) (Enja)

1982
Rita Marcotulli Quartetto Summer (Belati Rec.)
Various Artist European Young Jazz Artist (E.Y.J.A.)
Ronnie Cuber/Enrico Pieranunzi Inconsequence (Dire)
Curtis Fuller Curtis Fuller Meets Roma Jazz Trio (Timeless)

1978
Roberto Ciotti Super Gasoline Blues
(Cramps)

 

 

 

Progetti e Collaborazioni

ENZO PIETROPAOLI YATRA QUARTET
FULVIO SIGURTA’ tromba
JULIAN MAZZARIELLO piano
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso
ALESSANDRO PATERNESI batteria

La costante del repertorio del gruppo è un mix di composizioni originali e brani presi in prestito da mondi lontani da quello del jazz, un’usanza assai in voga recentemente ma praticata da Pietropaoli fin dai suoi lontanissimi esordi e dunque “da tempi non sospetti”. A maggio del 2011 è uscito il primo lavoro discografico “Yatra” registrato per Jando Music e VVJ, sono seguiti “Yatra vol. 2” nel 2013 e “Yatra vol. 3” nel 2015.
Il primo cd “Yatra”  ha conseguito il riconoscimento “Migliore Cd Italiano del 2011” nei Jazzit Awards,  Yatra Quartet, nel “Top Jazz” della rivista Musica Jazz viene votato come “Migliore Gruppo Italiano del 2013”

 

ENZO PIETROPAOLI YATRA QUARTET
“LINE FOR CHET”
FULVIO SIGURTA’ tromba
JULIAN MAZZARIELLO piano
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso
ALESSANDRO PATERNESI batteria

La mia esperienza musicale al fianco di Chet Baker va dalla fine degli anni 70 al 1988, anno della sua morte, l’eredità di questa vicinanza umana e musicale rappresenta un punto fermo nella mia evoluzione artistica e per questo ho pensato a lui per un progetto speciale, una scelta controcorrente in un momento in cui molti, compreso il sottoscritto, e da decenni, cercano stimoli e idee nuove attingendo principalmente al mondo Pop – Rock e Classico.
Alcuni brani del repertorio di questa proposta sono  “in stile”, le altre composizioni che ho aggiunto sono state scelte per motivi legati ad una affezione personale, come un particolare arrangiamento di Love For Sale o come “Inaia”, un brano che suonavamo con con il “Brasilian Quartet” e scritto appositamente per lui, o come l’arrangiamento di Little Girl Blue, che incisi con Chet nell’omonimo album, sempre cercando di rappresentare quella affinità che sento di avere con la sua arte.

 

ENZO PIETROPAOLI

ENRICO ZANISI pianoforte e tastiere
ENZO PIETROPAOLI basso elettrico
ALESSANDRO PATERNESI batteria

Si tratta di un nuovo inedito progetto che ripropone in chiave contemporanea alcune tra le pagine più significative di un evento epocale e irripetibile come quello che nell’agosto 1969 ha rappresentato l’apice della cultura hippie, e non solo nella sua accezione musicale.
“WOODSTOCK RELOADED” non vuole essere solo una proposta di “cover” ma una rilettura originale, appunto una sorta di “aggiornamento” di quelle lontane emozioni  che tenga in considerazione tutto ciò che è successo in musica da allora, dunque una sorta di contenitore all’interno del quale dovranno armonizzarsi il  tributo a quell’avvenimento e l’evoluzione del linguaggio musicale da allora ad oggi.
Gli artisti presi in considerazione rappresentano, nell’immaginario di Pietropaoli, le punte più significative di quei quattro giorni, a volte per ragioni musicali, a volte di costume, a volte per come hanno rappresentato quel movimento culturale, tra gli altri : Santana, The Who, Janis Joplin, Joan Baez, Joe Cocker, Creedence Clearwater Revival, Jimi Hendrix.
“WOODSTOCK RELOADED” è un progetto modulare disponibile anche in Quartetto e Quintetto con l’aggiunta di Fulvio Sigurtà alla tromba e Michele Rabbia all’elettronica e percussioni.

 

ENZO PIETROPAOLI  TRIO
JULIAN MAZZARIELLO piano
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso
ALESSANDRO PATERNESI batteria

Tre musicisti che da anni si riconoscono in una visione istintiva e emozionale della musica.
Ogni loro incontro e’ una occasione per ritrovarsi e raccontarsi senza artifici.
Un nuovo stimolo che nasce dalla voglia di Pietropaoli di cimentarsi in una delle formazioni più rappresentative della storia del jazz moderno e da lui più amate e praticate sin dai lontani esordi: il  “piano trio”.
Un repertorio “trasversale” a rappresentare quella apertura che da decenni caratterizza la maggior parte dei suoi progetti.

 

DOS
ELEONORA BIANCHINI voce
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso

Il nome “DOS”, che in spagnolo significa due, vuole rappresentare la concisione, la sintesi e la semplicità che sono, allo stesso tempo, punto di partenza e traguardo di questa proposta.
Il duo “voce/contrabbasso” non vanta molti precedenti nella storia della musica e proprio per questa ragione non si può certo considerare una formula facile da affrontare, ma le sfide, così come la ricerca di confronti inter-generazionali, sono da anni una costante nell’attività di Pietropaoli.


Il lavoro del duo è testimoniato da due CD /Vinile, “DOS” del 2015 e “In Sight” del 2016 per l’etichetta Fonè, specializzata in registrazioni, prevalentemente di musica classica, con tecniche “antiche” e dunque “rivoluzionarie” rispetto agli standard attuali.

 

FUTURO PRIMITIVO
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso
ADRIANO VITERBINI chitarre acustiche

La passione, l’inventiva, il sentimento. Dalle matrici antiche del blues e del soul a brani originali.
La indole emozionale comune a entrambi viene espressa con naturalezza e diventa la cifra stilistica del duo.

Nel 2013  il loro primo cd Futuro Primitivo è pubblicato da Parco Della Musica Records

 

CONTRABBASSO SOLO
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso solo / contrabbasso solo e live electronics

Le performaces di Pietropaoli in solo si svolgono su due fronti, il primo in completa solitudine, il secondo con l’ausilio di loop machine e effetti elettronici, a volte le due proposte vengono presentate nello stesso concerto.
L’impegno in veste solista è testimoniato in due registrazioni, “Nota Di Basso” – 2008 – SLJC – con elettronica e loop machine, e “Solo” – 2015 – Fonè – completamente acustico.
Il repertorio è decisamente “trasversale”, dai brani originali agli standard del jazz, riletture dei Beatles di Brahms di Jimi Hendrix di Bob Marley, Nirvana, Simon & Garfunkel e molto altro.

 

FRESCOBALDI PER NOI
GIANNI COSCIA fisarmonica
DINO PIANA trombone
FULVIO SIGURTA’ tromba
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso

La scelta dell’organico, nella determinante presenza della tromba e del trombone, restituisce un’aura rinascimentale alla quale paiono ben adattarsi la fisarmonica e il contrabbasso. Nell’esposizione dei temi, sempre di breve durata, gli esecutori rispettano il testo di Frescobaldi, con la costante di raggiungere in ogni caso l’equilibrio timbrico. Ma il punto essenziale resta l’impronta dei frammenti frescobaldiani sulle successive (e qualche volta anticipate) invenzioni melodiche, armoniche o ritmiche.

 

CINEMA ITALIA
ROSARIO GIULIANI- alto e soprano sax
LUCIANO BIONDINI – fisarmonica
ENZO PIETROPAOLI- contrabbasso
MICHELE RABBIA – batteria – percussioni – electronics 

E’ un omaggio al grande cinema italiano che ha contribuito a far conoscere il nostro paese ovunque e che ha nel tempo consolidato una tradizione di eccellenza, un punto di vista musicale contemporaneo che non tradisce mai la melodia di questi temi indimenticabili, ma allo stesso tempo li presenta con una nuova forza e vitalità dimostrando la loro immortalità e sorprendendo sempre l’ascolto con la modernità delle versioni proposte.

 

THE GOLDEN CIRCLE
ROSARIO GIULIANI sax
FABRIZIO BOSSO tromba
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso
MARCELLO DI LEONARDO batteria


Una formazione nata per rendere omaggio alla musica di Ornette Coleman, il jazzista texano che a partire dal 1960 ha segnato la via dell’ultima grande rivoluzione stilistica nella storia del jazz.
Nel 2013 realizzano il loro primo cd “The Golden Circle” per Jando Music-VVJ

 

ENZO PIETROPAOLI & MICHELE RABBIA “CORTOONS”
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso – elettronica
MICHELE RABBIA percussioni – elettronica

Questo concerto multimediale nasce dall’incontro con Alessandro D’Urso, affermato fotografo con una grande passione per il cinema di animazione d’autore e grande divulgatore di questo genere artistico attraverso rassegne e festival con la sua associazione Cortoons.
Sul palco Pietropaoli e Rabbia sonorizzano una serie di preziosi e stimolanti “corti” di animazione, scelti tra un ricchissimo catalogo, realizzati con le tecniche più disparate: Flash, Stop Motion, 2D e 3D.

 

ENZO PIETROPAOLI – STRINGS PROJECT

Ho deciso di riproporre un mio progetto realizzato nel 1991 e, in seguito, testimoniato nel cd “TO…” uscito un anno dopo per la Sentemo, che vedeva la partecipazione di Enrico Rava come solista ospite.

Le partiture di questi quartetti sono state pubblicate dalla Carisch nel 2010.

Il repertorio può essere interpretato con quattro differenti formazioni:

Quartetto D’Archi
Quartetto D’Archi e contrabbasso
Quartetto D’Archi e solista
Quartetto D’Archi, contrabbasso e solista

 

MARCOTULLI – PIETROPAOLI – DUO
RITA MARCOTULLI pianoforte
ENZO PIETROPAOLI contrabbasso

Rita Marcotulli e Enzo Pietropaoli collaborano dai primissimi anni 80 quando, giovanissimi, parteciparono alla prima European Jazz Competition di Leverkusen.

 

 

 

 

Contatto